-----

Come calcolare la dose di insulina ai pasti

In questi anni al progresso della tecnologia, dei presidi e delle insuline si è accompagnato un progresso delle tecniche educative: si pensi al calcolo dei carboidrati che è ormai una prassi standardizzata.

La persona con diabete insulinotrattata può oggi scegliere l'alimentazione che desidera senza scendere a compromessi con il suo equilibrio glicemico. Ogni libertà però ha un prezzo: occorre imparare e mettere in pratica un certo numero di nozioni.

In molti casi Team diabetologici e Associazioni fra persone con diabete e fra genitori di bambini e ragazzi con diabete si sono attrezzati per trasferire le necessarie informazioni. Ci sono corsi individuali e di gruppo, sussidi online ed esistono strumenti che, associati a lettori o microinfusori, facilitano parte dei calcoli necessari.

Come che sia, la determinazione della dose di insulina preprandiale rimane una delle parti più difficili della terapia insulinica. Diabete Italia ha dedicato al tema un libretto della serie Detto da noi intitolato Come calcolare la dose di insulina ai pasti, mettendo alla prova su un contenuto molto tecnico l’approccio caratterizzante della collana: partire dai vissuti, dai problemi e dalle soluzioni che le persone con diabete hanno sperimentato e trovato. Un approccio che permette di affiancare alla credibilità scientifica garantita da Diabete Italia, una freschezza e immediatezza che non è facile rilevare nelle opere di divulgazione esistenti.

La collana Detto da noi comprende opere di divulgazione sul diabete scritte a partire da una indagine su decine di persone con diabete che hanno raccontato i loro problemi e le soluzioni che hanno adottato. Questo libretto è stato realizzato grazie al contributo non condizionante di Abbott.

Logos
Diabete Italia Onlus
c/o Legalitax Studio Legale e Tributario, Via Flaminia, 135 – 00196 Roma - C.F. 97332370580 - P.I. 12150181001
info@diabeteitalia.it - webmaster: www.uela.it
AMD OSDI SIEDP SIMG A.G.D. ITALIA Aniad Diabete Forum