-----

Diabete e lavoro: Documento di consensus

Un muro di silenzio da una parte, incertezza e scelte a volte arbitrarie dall'altra. In questo contesto si muove troppo spesso la persona con diabete soprattutto con diabete insulinotrattato. Regna il timore: da parte del dipendente, da parte dell'azienda, persino da parte del Medico Competente.

Un Documento di consenso fortemente voluto da Diabete Italia getta finalmente luce e chiarezza sul tema. Si tratta di un documento che può e deve orientare le scelte dell'azienda e del lavoratore (ha anche un valore legale) che può essere scaricato dal sito di Diabete Italia.

Il documento nasce dall'iniziativa della SIML Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene industriale e di Diabete Italia ed è stato realizzato insieme alla Associazione Medici Diabetologi e alla Società Italiana di Diabetologia da un gruppo di 12 fra Diabetologi e Medici del Lavoro.

È un testo facilmente leggibile che affronta con chiarezza problemi quali la possibilità per una persona con diabete di svolgere un lavoro per turni. Spesso il Documento chiarisce che non è il diabete in sè a sconsigliare una mansione o una attività, ma il mediocre controllo glicemico. Una persona con diabete in buon controllo glicemico è  equiparabile a una persona senza diabete.

Si tratta di una lettura molto interessante per i Diabetologi e per le Associazioni che spesso si sentono rivolgere domande su questi temi ed erano prive fino a ieri di una informazione chiara e condivisa fra le diverse discipline mediche coinvolte.

Il documento, pubblicato nel 2014 dalla Nuova Editrice Berti, ha il numero Isbn 978-88-7364-654-9.

Logos
Diabete Italia Onlus
c/o Legalitax Studio Legale e Tributario, Via Flaminia, 135 – 00196 Roma - C.F. 97332370580 - P.I. 12150181001
info@diabeteitalia.it - webmaster: www.uela.it
AMD OSDI SIEDP SIMG A.G.D. ITALIA Aniad Diabete Forum